On Air
Le repliche Dal lunedì al venerdì
Home
  • Home
  • News
  • Inzaghi a caccia di uomini derby

Inzaghi a caccia di uomini derby

1 Dicembre 2016 News


Delio Rossi lo definì un campionato nel campionato. Stefano Fiore, una guerra di nervi. In qualsiasi modo lo si voglia definire, il derby è sempre una sfida particolare, dove spesso la tecnica e la bravura vanno in secondo piano rispetto al carattere alla grinta e all’esperienza.

Molte volte le stracittadine sono state decise dai calciatori più esperti e che hanno dimostrato una particolare attitudine nei confronti di una sfida delicata e ricca di momenti decisivi.

Quanti giocatori a disposizione di Inzaghi possono considerarsi degli uomini derby?

Guardando la formazione scesa in campo domenica scorsa a Palermo è spontaneo fare una riflessione. Degli undici laziali utilizzati da Inzaghi in Sicilia, solo due hanno vinto in passato un derby con la maglia della Lazio: Stefan Radu e Senad Lulic.

Strakosha, Wallace, Milinkovic e Immobile non lo hanno mai giocato; Basta ne ha disputati tre, con due sconfitte e un pareggio. Uno score simile per Biglia e Parolo, incapaci di festeggiare una vittoria in una stracittadina.

Anderson ha segnato una rete in un derby, ma il suo score è negativo: 4 sconfitte ed un pareggio nelle cinque sfide contro i giallorossi.

Anche Keita non ha mai lasciato il segno contro la Roma, anche se fino ad oggi soltanto una volta (con Reja in panchina) è stato utilizzato dal primo minuto in una stracittadina.

La nota positiva potrebbe arrivare dal rientro di Marchetti, che ha difeso i pali laziali il 26 maggio 2013 e in occasione di altre tre vittorie biancocelesti. De Vrij invece è ancora a secco con una sconfitta e un pareggio nei due derby disputati.

Anche dalla panchina si fa fatica a trovare uomini che in passato hanno recitato ruoli da protagonisti contro i giallorossi. L’unico ad essere andato a segno è stato Djordjevic. Una rete purtroppo inutile per il risultato finale.

Cataldi, Murgia e Lombardi ne hanno vinti tanti in Primavera, ma la serie A è decisamente più complicata.

Insomma, tirando le somme: su quanti uomini derby può contare Simone Inzaghi? Quanti possono risultare decisivi in un matche delicato e nel quale gli episodi si sono dimostrati spesso decisivi?


Share