On Air
Benedetti - Terenzi Dal lunedì al sabato
Home
Schermata 2018-10-08 alle 09.29.00

Lazio contro Milan. Sfida tra due mondi

21 novembre 2018 Esclusive


Lazio contro Milan, una gara che, nonostante il campionato sia ancora una fase embrionale, può valere già molto. Il primo di una lunga serie di appuntamenti che separano la Lazio dal sogno Champions League: Lazio-Milan è una sfida che nasconde tante piccole battaglie.

E numerose insidie. E’ la gara di chi, con pochi soldi e tante idee prova a contrastare uno dei fondi più ricchi e potenti che operano nel calcio mondiale.

E’ il match tra una squadra alla quale il destino non ha mai risparmiato nulla, contro una società che negli ultimi decenni è stata accompagnata dal mondo politico, dell’informazione e dell’imprenditoria.

E’ la sfida ad una società che, quasi vent’anni fa, ci tolse uno scudetto da sotto il naso, dopo che avevamo cullato un sogno per un’intera stagione e grazie ad un finale di campionato che ancora oggi è circondato da dubbi e polemiche.

E’ la gara tra chi chiude i suoi bilanci in attivo e chi è costretto ad attendere le sentenze dell’Uefa per evitare sanzioni e squalifiche.

Tra chi decide di lasciare la capitale convinto di poter andare a vincere a Milano e poi constatare che, negli ultimi anni, la Lazio ha sempre guardato il Milan dall’alto di una classifica migliore.

E’ la gara dove Chinaglia segna il suo primo gol con la maglia biancoceleste; dove Re Cecconi sfonda le resistenze rossonere con una zampata al novantesimo; dove Vincenzo D’Amico segna un gol decisivo in un fatidico scontro diretto per la promozione in serie A; dove Gazza pareggia al novantesimo una gara che sembrava segnata; dove Beppe Signori si fa beffe di Baresi e segna una storica tripletta e dove Alessandro Nesta con un guizzo improvviso ci regala e si regala una notte indimenticabile.

Proprio lui, che qualche anno più tardi lascerà il suo mondo per andare a vincere trofei e coppe a Milano, costretto da un destino beffardo e da esigenze di bilancio.

Oggi c’è un altro attaccante che sogna di entrare ella storia di Lazio Milan. Il suo nome è Ciro Immobile. Uno che ai rossoneri ha già segnato una tripletta.

Uno che ha una voglia matta di rispondere alle critiche e agli attacchi che arrivano in maniera vergognosa proprio dai salotti e dalle testate milanesi.

E allora Forza Ciro, c’è posto nella schiera degli eroi biancocelesti che hanno scritto la storia di questa sfida.

marsiglia_lazio_2


Share