On Air
Le repliche Dal lunedì al venerdì
Home
i 4 tenori

Il modulo fantasia funziona

6 marzo 2019 Senza categoria


I numeri non sbagliano mai. La Lazio a trazione anteriore piace e porta risultati. Nelle sei gare in cui Inzaghi ha schierato due punte (tra Immobile, Correa e Caicedo) e la coppia Milinkovic – Luis Alberto a centrocampo, sono arrivati gol, vittorie e prestazioni convincenti: quattro vittorie (tra cui il derby e il passaggio del turno in Coppa Italia sul campo dell’Inter), un pareggio (contro il Torino, gara condizionata dalle decisioni arbitrali di Irrati) e una sola sconfitta. Contro la Juventus, arrivata tra l’altro in uno degli incontri dove la Lazio aveva giocato il calcio più convincente ed emozionante.

La strada da seguire resta questa. Avere due punte in grado di scardinare le difese avversarie e la qualità di Luis Alberto nel ruolo di mezz’ala, portano maggiore imprevedibilità e permettono a Milinkovic di entrare ancor di più nel vivo del gioco. Un modulo offensivo, ma che regala anche una buona solidità difensiva: solo quattro i gol subiti in sei gare disputate. Un dato ancor più confortante, se pensiamo che in queste sfide sono state affrontate squadre come Juventus, Inter, Roma e Torino.

 

i 4 tenori


Share